7 suggerimenti importanti per il successo yoga

yoga

Lo yoga ha dimostrato di alleviare lo stress usando esercizi che uniscono la mente, il corpo e lo spirito.

Se sei nuovo nello yoga, questi sette consigli ti daranno il via per una vita più centrata. Questi sono i consigli:

  •  Parla con il tuo medico e spiega che tipo di yoga intendi praticare. Mostra al tuo medico le foto delle pose per l’illustrazione. Il medico può escludere pose specifiche in caso di ipertensione, glaucoma, anamnesi di distacco di retina o malattie cardiache. Assicurati di seguire le raccomandazioni del medico;
  •  Trova una lezione di yoga che si adatti meglio alle tue capacità. Parla con i futuri insegnanti e decidi se puoi gestire un programma prima di iscriverti. È molto importante fare un passo alla volta. Prova alcune lezioni per principianti prima di provare lezioni più potenti. Non andare avanti troppo rapidamente. Consenti al tuo corpo di adattarsi ai tuoi esercizi;
  • Ascolta il tuo corpo e sii consapevole delle tue capacità fisiche. Non vuoi farti del male. Assicurati che l’istruttore capisca il tuo livello di esperienza e le eventuali limitazioni che potresti avere. Non permettere a nessuno di spingerti avanti troppo rapidamente. Ricorda, questo dovrebbe essere divertente e rilassante;
  • Se non riesci a trovare una lezione che soddisfi le tue esigenze, puoi sempre praticare yoga a casa. Ci sono molti libri, programmi e nastri disponibili per aiutarti a iniziare. Cerca i migliori prodotti su Internet e leggi le recensioni. Parla con gli altri per raccomandazioni;
  •  Perché non provare lezioni private? Puoi prenotare alcune sessioni individuali con un insegnante nella tua zona. La maggior parte degli istruttori di yoga offre lezioni private o può aiutarti a progettare il tuo programma. Questo è un buon modo per iniziare. Puoi sempre prendere lezioni di gruppo o esercitarti a casa dopo aver tenuto lezioni private e aver appreso le basi;
  •  Trova un compagno di yoga. È bello esercitarsi con qualcuno e aiuterà a ridurre gli infortuni. È anche un ottimo modo per mantenere il tuo entusiasmo e interesse;
  • Mangia leggermente prima dell’allenamento. Attendere almeno due ore dopo i pasti prima della lezione o della pratica di yoga. È meglio avere lo stomaco vuoto, ma non lasciarti affamare troppo per pensare. Non sarai in grado di concentrarti sulle pose o divertirti durante gli esercizi di rilassamento o meditazione

.Ora è il momento di prendere il tuo tappetino e un asciugamano e ottenere il massimo dai tuoi esercizi di yoga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *